About us

Morel è uno spazio culturale non-profit dedicato all'arte contemporanea e alla musica. Ha sede nell'ultimo edificio industriale presente nel centro di Lugano, un'ex autoconcessionaria Fiat costruita tra gli anni '40 e gli anni '80. La missione dello Spazio è quella di lavorare con artisti e musicisti nazionali ed internazionali all'interno di un ambiente sperimentale ed aggregativo.

Spazio Morel è un progetto dell'Associazione culturale Drunken Sailors, attiva dal 2012 e impegnata nella promozione di musica ed arte nelle sue più libere manifestazioni. Il progetto Morel è iniziato nel febbraio 2017, e proseguirà fino all'abbattimento dell'edificio che lo ospita, indicativamente nell'estate 2018.

Morel is a non-profit art space dedicated to contemporary art and music. It's based in the last industrial building in the town center of Lugano, a place which used to be a Fiat car dealership built during the '40s and the '80s. The mission of Spazio Morel is to work with national and international artists and musicians in an experimental and unifying environment.

Spazio Morel is a project of Dunken Sailors, a cultural association operational since 2012, which aims to promote music and art in their freest expressions. The Morel project began in February 2017 and it will last until the day when the building will be demolished (indicatively during summer 2018).

Morel è un progetto di:

  • Noah Sartori 1993, musicista e coordinatore culturale
  • Giacomo Galletti 1993, artista
  • Filippo Colombo 1990, grafico e illustratore
  • Stefano Moriani 1993, responsabile buvette
  • Giuliano Iannarella 1994, musicista
  • Marco Citran 1994, allestitore e vigneron

Collaboratori:

Romina Haxhiu 1992, copywriter / Radiana Basso 1992, regista e videomaker / Dario Cotti 1992, webdesigner, fotografo e videomaker / Alessandro Macchi 1992, allestitore / Byron Gago 1994, artista / Tessa Alberton 1995, barista / Pablo Jörg 1983, conservatore-restauratore / Mattia dal Magro 1993, sociologo.

Morel is a project by:

  • Noah Sartori 1993, musician and cultural coordinator
  • Giacomo Galletti 1993, artist
  • Filippo Colombo 1990, graphic designer and illustrator
  • Stefano Moriani 1993, bar manager
  • Giuliano Iannarella 1994, musician
  • Marco Citran 1994, display builder and vigneron

Collaborators:

Romina Haxhiu 1992, copywriter / Radiana Basso 1992, director and videomaker / Dario Cotti 1992, webdesigner, photographer, videomaker / Alessandro Macchi 1992, display builder / Byron Gago 1994, artist / Tessa Alberton 1995, barmaid / Pablo Jörg 1983, conservator-restorator / Mattia dal Magro 1993, sociologist.